Bolis Edizioni, editori dal 1833

Il romanzo del Giro 1909

Cronache fanta-letterarie del primo Giro ciclistico d’Italia

Antonio Gurrado

Novità
ISBN/EAN: 978887827-463-1

Che cosa sarebbe successo se il primo Giro ciclistico d’Italia avesse avuto come spettatori i più grandi scrittori del tempo e se costoro si fossero prestati a narrare la partenza, l’arrivo o il semplice passaggio di quegli avventurieri a pedali che nel maggio del 1909 solcarono il fango e la polvere per arrivare primi al traguardo di Milano? È quello che si è immaginato Antonio Gurrado che, intrecciando cronaca vera e verosimili fantasticherie, ha vestito, tappa dopo tappa, i panni e gli stili di una dodicenne Liala a Milano, di un onomatopeico Giovanni Pascoli a Bologna, di un delirante Dino Campana tra i valichi appenninici, e poi via via di don Benedetto Croce a Napoli, di Gabriele d’Annunzio a Roma, di Aldo Palazzeschi a Firenze, per finire a Genova nelle pagine del Fu Mattia Pascal di Pirandello, a Torino da Emilio Salgari e, infine, salutato all’arrivo finale a Milano da Filippo Tommaso Marinetti, fresco autore del Manifesto del futurismo. Un divertissement per cultori di storie ciclistiche e letterarie.

  • prezzi IVA compresa

CONDIVIDI

    Pagamenti sicuri via PayPal™
    BOL
    Webster
    Libreria Universitaria
    IBS